• 081934884
  • scuolaroccapiemonte@alcantarine.org

Archivio giornaliero16/11/2018

Il colore della luce

…approcci esperienziali 8/11/2018

Oggi abbiamo visto che con la classe V il colore degli La luce, che noi percepiamo bianca, è formata in realtà da un insieme di raggi luminosi di sette colori: rosso,arancione,giallo,verde,azzurro, indaco,violetto.  Abbiamo fatto passare la luce,attraverso un prisma di vetro,così da poter ottenere la composizione dei sette colori. Gli oggetti possono assorbire o riflettere i vari raggi che compongono la luce che li colpisce. Questo determina i colori che percepiamo. 

Ci appaiono neri gli oggetti che assorbono tutti i raggi, non riflettendone alcuno verso i nostri occhi. Al contrario, i materiali che riflettono tutti i raggi ci appaiono bianchi.

Gli oggetti che appaiono di un colore riflettono verso i nostri occhi solo i raggi di quel colore e assorbono tutti gli altri: una fragola ci appare rossa perché assorbe tutti i colori tranne il rosso.

Le nostre lezioni di scienze

Lezione di scienze nella  classe V

Come si produce il bio-gas

La classe V ha sperimentato come produrre il bio-gas. Il bio-gas deriva dalla decomposizione di biomasse ad opera di organismi anaerobici.
Per fare questo esperimento abbiamo preso un grosso barattolo di vetro con il tappo a vite.

Poi abbiamo tappato per bene il buco d’uscita al quale abbiamo applicato un tubicino di gomma il quale poi sarà  chiuso con del silicone.


Poi abbiamo riempito il vaso di rifiuti organici (insalata, bucce di frutta, foglie secche) e terra, che contiene i microorganismi decompositori.

Per circa 4 settimane osserveremo le trasformazioni nel vaso. Vedremo se il materiale all’interno diminuirà  di volume, se si compatterà; e se si formeranno delle piccole gocce di umidità.

Vedremo se le foglie marciranno e se  tutta la massa assumerà un colore marrone. Dopo 4 settimane toglieremo il piccolo tappo di silicone del tubicino e vedremo, o udremo che cosa accade….