• 081934884
  • scuolaroccapiemonte@alcantarine.org

Archivio mensile 25/11/2019

Giornata mondiale dei diritti dei bambini

20-21 novembre: giornata mondiale dei diritti dei bambini e festa dell’albero.

In occasione della giornata mondiale dei diritti dei bambini, in classe IV abbiamo aperto una discussione cercando di capire innanzitutto COS’É UN DIRITTO …

Poi, abbiamo affrontato l’argomento in cittadinanza e costituzione attraverso la lettura dei diritti dei bambini e il dettato di una poesia.

La poesia di R. Piumini, che fa riflettere sui diritti ed esorta a non dimenticare chi, in altre parti del mondo,questi diritti non ha.

Il giorno successivo, il 21 novembre, in occasione della festa dell’albero abbiamo parlato, collegandoci a scienze, dell’importanza delle piante x la vita dell’uomo.

Per concludere, abbiamo unito il lavoro delle due giornate in un cartellone “L’ALBERO DEI DIRITTI” realizzato dai bambini con foglie a forma di cuori con sopra scritto i principali diritti dei bambini.

Pomeriggio con il Rotary Club

Narrazione della favola” La casetta del Pescatore” di Giovanna Postiglione.


Questo anno scolastico all’insegna già di tante e nuove collaborazioni, si arricchisce di quella della del Rotary Club di Nocera Inferiore Apudmontem .

Sabato pomeriggio insieme al Rotary Club abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio insieme.

I nostri bambini insieme a quelli del Rotary Club hanno messo in scena una favola che ci ha permesso di entrare già nell’atmosfera del Natale.

Dalla semplice casa di un pescatore ci siamo ritrovati a contemplare il mistero del Signore Gesù nato per noi.

Dopo la recita abbiamo condiviso te e dolcetti vari con gioia e in semplicità come si faceva un tempo.


Grazie a tutti i soci pervenuti , alle insegnanti, alle famiglie e i bambini che con amore hanno reso bello questo tempo insieme.

Il ciclo dell’acqua

Le fasi solido-liquido-gassoso.

I bambini della classe II hanno iniziato oggi il percorso sull’acqua in scienze. Abbiamo parlato del suo valore prezioso e come sfruttarla senza sprecarla.

Poi abbiamo visto le sue trasformazioni appunto acqua, ghiaccio e vapore. Ed introdotto il ciclo dell’acqua e suoi cambiamenti legati al tempo metereologico.

Alla fine per capire bene la differenza tra gli stati solido liquido e gassoso o aeriforme abbiamo conosciuto “I tre amici” attraverso delle carte speciali per giocare con loro e così ricordare come si comportano tra di loro. 

COSTRUIAMO UNA ZIQQURAT

LABORATORIO DI STORIA

In questo laboratorio i bambini della classe IV sono stati coinvolti  nella costruzione dell’edificio cardine della civiltà sumera, la ZIQQURAT.

Per prima cosa è stato raccolto il materiale occorrente: scatole di diverse dimensioni, colla, cartoncini, carta Scottex, tempere.

Prima di tutto è stato creato il tipico terrazzamento dell’edificio sovrapponendo le scatole, dalla più grande alla più piccola. In cima è stata creata la torre del tempio.

Le scatole sono state ricoperte con carta Scottex e colla vinilica.

Una volta che la struttura si è asciugata si è passati alla coloritura.

Precalcolo 5

Attività di precalcolo dei bambini dei 5 anni

I concetti di logica, quantità, gli aspetti linguistici, sono gli ambiti in cui si svolge gran parte del percorso didattico dei tre anni di Scuola dell’Infanzia.

Essi hanno coinvolto i bambini in esperienze dense di significati, piacevoli e divertenti.


Il passaggio dalla scuola dell’infanzia a quella primaria è un momento delicato.

Il bambino è abituato a vivere in un contesto di gioco finalizzato all’apprendimento.


Acquisizioni utili all’alunno per il suo futuro ingresso nella scuola primaria e sulle quali andrà ad innestarsi il lavoro dei nuovi insegnanti. 


Sii gentile…!

13 Novembre giornata mondiale della gentilezza

La giornata mondiale della gentilezza è un appuntamento con i gesti gentili in ogni parte del mondo.

Le nostre classi l’hanno vissuta attraverso attività e gesti diversi,ecco alcune espressioni…


La giornata della gentilezza dei piccoli

Oggi la scuola dell’infanzia ha vissuto la giornata della gentilezza attraverso varie attività.

Nel gioco ogni bambino ha aiutato gli altri attraverso numerosi gesti gentili.


E poi tutti insieme abbiamo lavorato con le parole gentili da poter scambiare gli uni con gli altri.

La casetta dei Signori…

Giocando con la casetta della signora decina e del signor unità…

Stamattina i bambini della seconda hanno giocato con le addizioni in colonna conoscendo due nuovi amici.

La signora decina che abita in una casa tutta rossa e il signor unità che abita in una casa tutta blu.

Non si salutano mai e non hanno mai nulla da dirsi.

Il loro gioco preferito è far cadere le palline nei balconi sottostanti, rispettando la quantità per ogni balcone rigorosamente adornato da fiori blu per il sig. unità e fiori rossi per la sig. decina.

Alla fine tutto in ordine in colonna e al suo posto per ottenere il risultato esatto

L’ Italia… in Coding!!!

Coding in Geografia!!!

I Bambini della classe IV hanno realizzato la carta fisica dell’Italia utilizzando il CODING e Pixel art.

Il rettore di un’importante ateneo italiano ha detto che il CODING è il nuovo “inglese” , cioè fare coding per i ragazzi oggi è essenziale come imparare la lingua straniera più parlata al mondo, appunto l’inglese.

E lo è perché il CODING allena le menti dei bambini e dei ragazzi a usare la logica nella vita di tutti i giorni.

L’immagine è stata sviluppata su una griglia da 60×50 ed è formata quindi da 300 pixel.Il disegno è composto da 5 colori, bianco incluso.

Il commento dei bambini al termine: maestra  è stato un lavoro bellissimo e divertentissimo!